AUTUNNO “TIEPIDO”, poche e sporadiche lotte

Le lotte sindacali continuano in questo “tiepido” autunno nel quale la crisi economica mondiale si inasprisce. Ma la loro intensità non è tale da preoccupare la borghesia, impegnata a tenere assieme le sue forti interne forze centrifughe e ricomporre una compagine governativa che le transiti fuori dalle secche di questo anno di profonda stagnazione economica.…