Governo e sindacato

  Come si usa dire: tutto cambia perché nulla cambi, il governo giallo verde è diventato giallo rosso. Ma, se i toni del nuovo capo di governo sono più distesi anzi melliflui, le dichiarazioni del ministro delle finanze giallo rosso sono le medesime del ministro delle finanze giallo verde. Si preannuncia una nuova fase recessiva…

Il patto Molotov-Ribbentrop

Ripubblichiamo il testo già apparso qualche anno fa nel nostro sito, in occasione dell’anniversario della firma dello sciagurato patto. COMMEMORIAMO A MODO NOSTRO IL PATTO MOLOTOV-RIBBENTROP DEL 1939 E L’ALLEANZA STALINO-HITLERIANA PER LA SPARTIZIONE DELLA POLONIA E LO SCHIACCIAMENTO DEL PROLETARIATO POLACCO  Premettiamo un inquadramento generale della questione, che stabilisce una stretta correlazione tra gli…

Considerazioni sulla militanza.

Lo stralcio che qui sotto pubblichiamo risale al 1924. E’ tratto da una conferenza tenutasi in occasione della morte di Lenin. Descrive la nostra concezione di capo, della sua funzione nel Partito e nella classe, e del modo di funzionamento del Partito, il centralismo organico.   Tratto da:   Lenin nel cammino della rivoluzione  …

Punto n° 31: il metodo di lavoro

Completiamo con quest’ultimo punto la ripubblicazione di questo bilancio politico. Ieri come oggi, in un contesto di piena controrivoluzione, di totale dominio dell’ideologia borghese, deviazioni/rotture nella tradizione dottrinaria della Sinistra Comunista, si manifestano e si manifesteranno. Riteniamo che i punti pubblicati possano essere utili come filo rosso per rimanere nel solco dell’invarianza teorica marxista. I…

Punto n°30: burocratismo, maschera della disomogeneita’ politica

“31 punti per la difesa della tradizione rivoluzionaria della sinistra” Proseguiamo con la pubblicazione del “Punto n°30” già presente nella sezione Testi Marxisti. Il sano funzionamento del partito esclude sia il centralismo “ferreo”, solita ricetta per assimilare materiali eterogenei, sia il ricorso ai provvedimenti disciplinari (espulsioni, sospensioni, radiazioni e scioglimenti dei gruppi locali) in quanto…

Punto n°29: la lotta politica nel partito

      Punto n°29: la lotta politica nel Partito IL FUNZIONAMENTO FISIOLOGICO DEL PARTITO COMUNISTA ESCLUDE CHE AL SUO INTERNO SI SVILUPPI UNA QUALSIASI FORMA DI LOTTA TRA DIVERSE CORRENTI E LINEE POLITICHE. Ogni lotta politica è lotta di classe. La presenza di una lotta politica all’interno del Partito comunista è pertanto l’indizio del…