Elezioni politiche 2018: pensioni e debito pubblico al centro della comunicazione elettorale

Elezioni politiche 2018 Il cimento elettorale incombe gravemente sulle matite che nel segreto delle urne dovranno ‘scegliere’ il nuovo parlamento. Quante ambizioni personali e brucianti speranze si riveleranno solo un illusione, dopo il fatidico spoglio delle schede elettorali? Una sola certezza può essere garantita al ‘cittadino’ avente diritto al voto, alla fine cambieranno i suonatori,…

Statistiche sull’occupazione

Statistiche sull’occupazione Premessa I dati sull’occupazione in Italia, presentati in alcune recenti ricerche statistiche, evidenziano impietosamente la situazione di aumento della sottoccupazione e del precariato. I dati evidenziano che nel novembre 2017 lavoravano in Italia 23 milioni 183 mila persone, questo numero è il più alto dal 1977, data di inizio dei rilevamenti sull’occupazione. Il…

Organizzazione sindacale e partito di classe

Organizzazioni sindacali e principi politici generali. Errare è umano, perseverare è invece un segno  di incapacità di comprendere l’errore e quindi cambiare strada. Un caposaldo conoscitivo marxista è dato dal riconoscimento che il conflitto di classe, la lotta fra capitale e lavoro salariato, costituisce il motore della storia contemporanea. Sull’onda del conflitto di classe, e…

Omicidio dei morti

Omicidio dei morti Nota redazionale: Il testo che ripubblichiamo è del 1951, scritto in occasione di alcuni eventi inquadrabili nella categoria delle ‘catastrofi naturali’, propone una interpretazione marxista della cosiddetta ‘economia della sciagura’ che precede e segue siffatti eventi naturali (Terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, nubifragi, epidemie). Le catastrofi ‘naturali’ richiedono interventi straordinari da parte dell’apparato…

La miseria crescente è una legge storica

La miseria crescente è una legge storica Da cent’anni indaffarata a dimostrare l’insostenibilità della dottrina marxista, la borghesia ha trovato validi elementi di conferma alla «assurdità» della teoria della miseria crescente nelle dichiarazioni del nuovo testo: «Fondamenti del marxismo-leninismo», pubblicato a Mosca nel corso di questo anno. La rivista tedesca «Die Zeit» osserva, in un…

Giornate capitalistiche: Ancora manifestazioni contro l’alternanza scuola lavoro

Ancora manifestazioni contro l’alternanza scuola lavoro Oggi, 24 novembre 2017, si è svolta la terza manifestazione nazionale (nell’arco di tempo di 40 giorni), di una parte degli studenti della scuola media superiore, sono inoltre da registrare le occupazioni di alcuni istituti scolastici. Il disagio che si nasconde dietro queste azioni nasce dall’attuale normativa in materia…

Giornate capitalistiche: Scuola e prestazioni di lavoro aggiuntive

Premessa: Nell’economia, la caduta storica e tendenziale del saggio medio di profitto, viene bilanciata da varie controtendenze: una di queste consiste nell’aumento della produttività del lavoro (plus-lavoro relativo), realizzabile con l’impiego ottimale delle risorse umane (forza-lavoro) nel processo produttivo aziendale. Tutte le scuole di organizzazione aziendale, pur nella diversità delle metodologie concepite, in fondo mirano a guidare il management aziendale…