Sulla presunta negazione del valore di scambio/alienazione dentro il regime di fabbrica capitalista

Nota redazionale:  Il testo pubblicato una prima volta nel maggio 2015 contiene vari argomenti di interesse immediato, innanzitutto la ricognizione sulle dinamiche di conflitto e aggregazione del proletariato giovanile, e in secondo luogo la chiarificazione teorica di alcuni punti controversi in merito alla condizione proletaria di fabbrica, la critica precisa e puntuale (in base all’evidenza del dettato inequivocabile dei testi marxisti)…

Tracce di conflitto sociale nel regime di fabbrica contemporaneo: quarta parte

Quarta parte: ristrutturazione capitalistica e terza rivoluzione industriale Il capitalismo occidentale ha evitato almeno fino al 2008 la crisi verticale, catastrofica, del capitalismo di stato sovietico. I fattori economico-sociali che hanno giocato un ruolo fondamentale nel rallentamento delle tendenze catastrofiche (ovvero del pieno dispiegamento della caduta tendenziale del saggio di profitto) sono principalmente i seguenti:…

Premier mai 2018: préfiguration des scénarios de guerre.

Premier mai 2018: préfiguration des scénarios de guerre. ‘’Per aspera ad astra’’ (à travers les difficultés jusqu’aux étoiles). Comme d’habitude nous consacrons quelques réflexions sur le 1er mai, fête du travail, encore fêtée dans de nombreux pays du monde. Nous allons essayer de proposer un schéma général de la condition prolétarienne. Actuellement, en vertu de…

Primo maggio 2018: prefigurazione di scenari di lotta

Primo maggio 2018: prefigurazione di scenari di lotta Per aspera ad astra (attraverso le asperità, fino alle stelle) Come al solito dedichiamo alcune riflessioni al primo maggio, giornata dei lavoratori, festeggiata tuttora in molti paesi del mondo. Proveremo a proporre uno schema generale della condizione proletaria. Attualmente, sotto il dominio delle leggi economico-sociali del capitalismo,…

Tracce di conflitto sociale nel regime di fabbrica contemporaneo

Introduzione L’attuale ricerca si svilupperà attraverso la presentazione e l’analisi di alcuni dati di cronaca, relativi alle attuali lotte operaie nei luoghi di lavoro, in altre parole nelle aziende che formano il reticolo delle economie capitalistiche nazionali.   Gli ultimi sussulti del confronto fra le superpotenze capitalistiche di Russia e America si sono appena placati,…

Punto n°23: la questione sindacale (tratto dai 31 punti, contenuto in ‘testi marxisti’ home page)

Punto n°23: la questione sindacale LA INDISPENSABILE RINASCITA DEL SINDACATO DI CLASSE POTRA’ PASSARE ANCHE ATTRAVERSO LA CONQUISTA DEGLI ATTUALI SINDACATI TRICOLORE, MA SOLO A CONDIZIONE CHE LA FORZA OPERAIA NEGLI URTI VIOLENTI SUSCITATI DALLA RIPRESA GENERALE DELLA LOTTA DI CLASSE NE DISTRUGGA L’INTERA IMPALCATURA BUROCRATICA. Per il Partito Comunista, l’attività e le forme di…

Elezioni politiche 2018: pensioni e debito pubblico al centro della comunicazione elettorale

Elezioni politiche 2018 Il cimento elettorale incombe gravemente sulle matite che nel segreto delle urne dovranno ‘scegliere’ il nuovo parlamento. Quante ambizioni personali e brucianti speranze si riveleranno solo un illusione, dopo il fatidico spoglio delle schede elettorali? Una sola certezza può essere garantita al ‘cittadino’ avente diritto al voto, alla fine cambieranno i suonatori,…