L’apparato capitalistico USA di fronte al rompicapo delle crisi locali

Introduzione L’attuale ricerca sarà articolata in tre capitoli. Il capitolo uno descriverà le principali aree di frattura degli interessi delle grandi potenze capitalistiche. Cosa che abbiamo già fatto in passato, e che quindi nel capitolo uno sarà proposta sotto forma di aggiornamento. Il capitolo due cercherà invece di approfondire la tematica già evocata nel titolo…

Punto n.18: le aristocrazie operaie

Nota redazionale: aristocrazia operaia e classe operaia; cosa distingue i due aggregati sociali? Il punto 18 è esplicito: ”secondo Engels i lavoratori inglesi in generale (o una gran parte di essi) sono ideologicamente asserviti alla borghesia nel senso che la pensano come i borghesi, ma solo i loro capi, una ristretta élite del proletariato, rappresenta…

Punto n.17: il ruolo storico della quarta internazionale

Nota redazionale: il punto 17 contiene le linee essenziali della critica di ieri, di oggi, e prevedibilmente di domani ai maggiori errori teorici e politici di trotsky e dei suoi epigoni: ”fronti unici, sostegno alle parole d’ordine democratiche, ripudio della dittatura del Partito comunista… in nome di una fantomatica “democrazia proletaria”, teoria dello “stato operaio…

Punto n.16: il ruolo storico della seconda internazionale

Nota redazionale: la seconda internazionale, qualcosa di lontano nel tempo, nomi forse sconosciuti a qualche lettore (Bernstein, Kautsky), collegati a perdute polemiche politiche e di principi teorici. Il ruolo storico della seconda internazionale è determinato da fattori oggettivi come l’imperialismo e la creazione e l’aumento di una aristocrazia operaia. Non sono state le alchimie dei…

Punto 15: il ruolo storico della sinistra comunista italiana

Nota redazionale: Le righe della nota sono state estrapolate da un articolo pubblicato nel novembre 2018, sul nostro sito: ‘Partito comunista d’Italia, 1921/1926: parabola di una corrente marxista’.   Le vicende politiche sono la risultante dell’azione di uomini che operano dentro determinati contesti storici, e ne subiscono icondizionamenti. Dopo un lungo travaglio durato quasi un decennio,…

Punto n.14

Nota redazionale: Feuerbach ha svelato l’esistenza dell’alienazione religiosa monoteista, il meccanismo in cui il produttore è dominato dal proprio prodotto, e Marx, successivamente, ha individuato nell’alienazione capitalistica del lavoro la base reale di tutte le alienazioni conseguenti. La società divisa in classi produce la separazione dell’uomo da se stesso, vale a dire dai mezzi di…